fbpx

Tartrà piemontese con Mortadella Bologna IGP

Tempo: 2 ore | Dosi: 4 persone | Difficoltà: media

Ingredienti

  • Mortadella Bologna IGP, 150 g
  • Uova, 3 intere + 1 tuorlo
  • Latte, 250 ml
  • Panna da cucina, 150 ml
  • Parmigiano grattugiato, 100 gr
  • Pangrattato, 50 gr
  • Scalogni, 2
  • Salvia, 2-3 foglie
  • Alloro, 2 foglie
  • Rosmarino, 1 rametto
  • Burro, 1 noce
  • Farina, 1 cucchiaio
  • Sale e pepe, q.b.

Per la salsa di pomodoro:

  • Pomodori maturi, 200 gr (salsa di pomodoro 100 gr)
  • Panna da cucina, 2 cucchiai

Preparazione

STEP 1

In un tegame scaldare una noce di burro con due dita d’acqua e lasciar appassire gli scalogni tritati finissimi per 10 minuti circa. Aggiungere salvia e rosmarino tritati, mescolare.

STEP 2

A parte in un pentolino portare a bollore il latte con la foglia di alloro, unire la panna, lasciar intiepidire e poi eliminare l’alloro.

STEP 3

In una ciotola versare le uova, unire il tuorlo, il parmigiano, il pangrattato e la farina. Mescolare e aggiungere gli scalogni, il latte, la panna, salare, pepare e mescolare ancora. Infine aggiungere la mortadella tagliata a cubetti.

STEP 4

Versare il composto in uno stampo rotondo imburrato e un po’ infarinato e cuocere a bagnomaria in forno caldo a 170° per circa un’ora. Sfornare, fare riposare per 10 minuti e poi sformare su un piatto da portata.

STEP 5

Mentre lo sformato cuoce, preparare la salsa di pomodoro. In caso di pomodori freschi è necessario spellarli, eliminare i semi e passarli al passaverdure. Se invece si usa la passata, versarla in un tegame, salare e cuocere per circa 10 minuti.

STEP 6

Regolare di sale e proseguire la cottura sino a quando la salsa avrà raggiunto una media consistenza. Aggiungere la panna e il pepe e mescolare. Servire lo sformato tiepido con la salsa accanto o a parte.