fbpx

Mondeghili: la ricetta delle polpette milanesi

Tempo: 50 minuti | Dosi: 4 persone | Difficoltà: Facile

Presentazione

Chiudiamo gli occhi e viaggiamo con l’immaginazione fino in Lombardia, andando alla scoperta di sapori e tradizioni tipiche di questa meravigliosa regione. In particolare incontriamo i mondeghili, tradizionali polpettine gustosissime che conquistano il cuore, e il palato, di chiunque.

Cosa rende così speciali i mondeghili? Il tocco di gusto in più donato dalla Mortadella Bologna, che impreziosisce una ricetta già golosa, e la particolarità di essere fritti nel burro. Questo dettaglio è fondamentale per realizzare questo piatto tipico della cucina milanese, e non va assolutamente trascurato.

La tradizione lombarda incontra le eccellenze bolognesi, quindi, con un piatto in cui i gusti migliori delle due regioni si sposano alla perfezione. Pochi ingredienti, una ricetta antica, tanta passione in cucina: questo è ciò che ti servirà per portare la Lombardia sulla tua tavola.

Ingredienti

  • Carne bovina bollita 500 g
  • Mortadella Bologna 100 g
  • Uovo 2
  • Parmigiano Reggiano grattugiato 50 g
  • Pane raffermo 90 g
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Latte q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Burro per friggere q.b.

Preparazione

STEP 1

In una ciotola colma di latte poni ad ammorbidire la mollica di pane raffermo. Basteranno pochi minuti; dopodiché, toglila dalla ciotola e strizzala delicatamente per eliminare il latte in eccesso.

STEP 2

Trita sia la carne di manzo bollita che la Mortadella Bologna IGP, e poni il misto in una terrina. Aggiungi la mollica precedentemente strizzata, le uova, il prezzemolo tritato e il Parmigiano Reggiano grattugiato, e comincia ad amalgamare.

STEP 3

Regola con sale, pepe e noce moscata e continua a mescolare con le mani fino a ottenere un composto omogeneo e profumato. Per chi desidera una versione dal gusto più intenso e deciso, è possibile aggiungere all’impasto anche una testa d’aglio tritata finemente.

STEP 4

A questo punto puoi passare alla fase più divertente: la realizzazione delle polpette. Prendendo un po’ di composto per volta, forma delle piccole sfere che passerai nel pan grattato in modo da ricoprirle in modo uniforme.

STEP 5

Una volta preparate tutte le polpette, sei finalmente pronto per la cottura. In un tegame o padella capiente fai sciogliere sufficiente burro per la frittura e tuffaci ogni polpetta facendo cuocere qualche minuto per lato. Lasciale sgocciolare sulla carta scottex per assorbire il burro fuso in eccesso.

STEP 6

I tuoi mondeghili milanesi sono pronti per essere serviti: croccanti fuori, irresistibilmente morbidi dentro, con una punta di Mortadella Bologna a renderli ancora più delicati. Servili ben caldi e fai scoprire ai tuoi ospiti le bontà tradizionali della cucina lombarda.

Curiosità

Queste golose polpette milanesi hanno origini antichissime e devono i loro natali alla cultura popolare del recupero. In passato venivano infatti preparate con ingredienti di recupero, in particolare per non sprecare la carne avanzata. La ricetta dei mondeghili, infatti, prevede l’utilizzo di carne di manzo o di vitello avanzata, per esempio durante la preparazione di arrosti o bolliti.

La carne tritata, unita a Mortadella Bologna IGP, uova, spezie e pane raffermo, darà vita a una ricetta magica che fa sentire a casa. Morbide e divertenti, queste polpette sono perfette per chi desidera conoscere la cucina milanese e riscoprire i sapori di una volta. La loro bontà è pari solo alla facilità di realizzazione, che le rende adatte anche a chi ha poco tempo, o poca esperienza, ai fornelli.

Ogni mondeghilo è fritto nel burro fuso, un tripudio di bontà tutto da assaporare grazie alla sua morbidezza e al gusto intenso ma delicato. Una ricetta ideale per i pranzi in famiglia con i bambini, o da servire agli ospiti accompagnati da patate al forno o una leggera insalata con frutta secca. In molti li amano anche al sugo di pomodoro fresco, una variante fortemente presente in tutta la Lombardia.

Se sei in cerca di un’idea particolare per stupire i commensali, puoi servire i mondeghili come sfizioso aperitivo. Grazie alla loro praticità, infatti, possono essere consumati come finger food anche in piedi, con l’ausilio di semplici stecchini.