fbpx

Sartu’ di riso con Mortadella Bologna IGP

Tempo: oltre 2 ore | Dosi: 4 persone | Difficoltà: difficile

Ingredienti

  • Mortadella Bologna IGP, 90 gr
  • Carne tritata di vitello, 250 gr
  • Salsiccia di maiale, 200 gr
  • Biancostato, 200 gr
  • Mozzarella, 125 gr
  • Uova, 3 sode
  • Piselli, 150 gr sbollentati
  • Riso, 400 gr
  • Mirepoix di carote, cipolla e sedano, 2 cucchiai
  • Concentrato di pomodoro, 1 cucchiaio
  • Polpa di pomodoro, 450 gr
  • Parmigiano grattugiato, 4 cucchiai
  • Pane raffermo
  • Spicchi d’aglio, 2
  • Basilico q.b.
  • Olio extra vergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

STEP 1

In un tegame far soffriggere la mirepoix con un po’ di olio, aggiungere il biancostato tagliato a pezzi, la salsiccia, la salsa di pomodoro, il basilico, il concentrato di pomodoro e far cuocere a fuoco bassissimo per circa 40 min. Aggiungere un po’ di acqua se necessario. A cottura ultimata togliere la carne dal sugo.

STEP 2

In una padella tostare il riso con un po’ di olio, aggiungere un po’ di acqua calda e il sugo e cuocere il riso secondo il tempo indicato. Far raffreddare qualche minuto, poi mantecare con2 cucchiai di parmigiano.

STEP 3

In una ciotola mescolare la carne tritata, la mortadella tritata, il pane raffermo ammollato in acqua, l’aglio schiacciato, e un cucchiaio di parmigiano. Aggiustare di sale e pepe, formare delle piccole polpette della grandezza di una nocciola e friggerle in olio caldo. Tenere da parte.

STEP 4

Ungere una pirofila e cospargerla di pane grattugiato. Mettere metà del riso, livellandolo e creando un piccolo bordo tutto intorno. Farcire con le polpettine, i piselli, la mozzarella sbriciolata, le uova tagliate a rondelle, pressando bene tutti gli ingredienti. Coprire con il rimanente riso compattandolo bene e spolverare con un cucchiaio di parmigiano.

STEP 5

Cuocere a 180°C per circa 40 minuti.

Sfornare, far raffreddare per una decina di minuti, capovolgerlo su un piatto da portata. Servire tagliato a fette.