fbpx

Patate raganate con Mortadella Bologna IGP

Tempo: 1 ora | Dosi: 4 persone | Difficoltà: facile

Ingredienti

  • Mortadella Bologna IGP a fette, 150 g
  • Patate a pasta soda, 500 g
  • Pomodori, 200 g
  • Cipolla, 1
  • Aglio, 1 spicchio
  • Origano, 1 ciuffetto
  • Pangrattato, 4 cucchiai
  • Pecorino pugliese grattugiato, 4 cucchiai
  • Olio extravergine di oliva, q.b.
  • Sale, q.b.

Preparazione

STEP 1

Raschiate bene le patate e lavatele sotto l’acqua fredda corrente per eliminare eventuali tracce di terriccio, quindi fatele lessare in acqua salata. Scolatele e lasciatele raffreddare prima di sbucciarle, poi tagliatele a fettine e tenetele da parte.

STEP 2

Scaldate 2 cucchiai di olio in un tegame, quindi fatevi appassire l’aglio, sbucciato e leggermente schiacciato; quando l’olio risulterà ben aromatizzato aggiungete i pomodori tagliati a fette, lasciate insaporire per 5 minuti a fuoco medio alto.

STEP 3

Ungete leggermente di olio una pirofila e disponetevi strati alternati di patate, pomodori e fette di mortadella. Dopodiché sfogliate l’origano e mettete le foglie in una terrina; unitevi 4 cucchiai di pangrattato, una dose uguale di pecorino e mescolate bene. 

STEP 4

Distribuite il ricavato sulle patate, stendendolo uniformemente, quindi passate in forno caldo a 180 °C per 20 minuti, fino a quando la superficie apparirà gratinata. Sfornate, fate riposare per qualche minuto e servite.