fbpx

Panicia, la zuppa d’orzo del Trentino Alto Adige con Mortadella Bologna IGP

Tempo: 2 ore | Dosi: 4 persone | Difficoltà: facile

Ingredienti

  • Mortadella  Bologna IGP in un’unica fetta, 100 gr
  • Orzo perlato, 150 gr
  • Burro, 30 gr
  • Acqua, 1 l
  • Cipolla,1
  • Carota, 1
  • Porro ½
  • Patata, 1
  • Sedano, 1 piccola costa
  • Erba cipollina, qualche stelo
  • Foglia d’alloro, 1
  • Dado di carne, 1
  • Sale, 1 pizzico (se necessario)
  • Pepe, una manciata
  • Olio extravergine di oliva aromatizzato al tartufo q.b.
  • Pangrattato, 1 cucchiaio
  • Parmigiano grattugiato, 4 cucchiai

Preparazione

STEP 1

Immergi l’orzo in una ciotola piena d’acqua e lascialo riposare per una notte (12 ore). Lavalo e scolalo.

STEP 2

Taglia a piccoli dadi le verdure e soffriggile con il burro per un paio di minuti in una pentola a pressione.

STEP 3

Aggiungi l’orzo, il dado, la foglia d’alloro, qualche grano di pepe e copri con due dita d’acqua. Chiudi la pentola col coperchio e fai cuocere per 20 minuti dal fischio a fuoco medio basso.

STEP 4

Taglia a cubetti la mortadella, aggiungila alla zuppa e continua la cottura per qualche minuto Aggiusta di sale se necessario.

STEP 5

Tagliuzza l’erba cipollina, uniscila alla zuppa e servi ben calda con pangrattato e parmigiano, irrorando con un filo d’olio.