fbpx

Linguine con Mortadella Bologna IGP, Fonduta di Fontina e Pistacchi

Tempo: 1 ora | dosi: 4 persone | difficoltà: media

Ingredienti

Per la pasta:

  • Linguine 320 g
  • Sale q.b.

Per la fonduta:

  • Panna fresca liquida 400 g
  • Fontina 250 g
  • Pepe nero macinato q.b.

Per il condimento:

  • Mortadella Bologna IGP in un’unica fetta 200 g
  • Pistacchi 40 g
  • Pepe nero macinato q.b

Preparazione

Procedimento:

STEP 1

Per prima cosa, tosta i pistacchi mettendoli in una padella antiaderente a fuoco medio e, girandoli spesso, falli diventare croccanti facendo molta attenzione a non bruciarli. Lasciali raffreddare e poi tritali grossolanamente.

STEP 2

Taglia la fetta di Mortadella Bologna in piccoli cubetti regolari di 2 mm di lato e saltali in una padella antiaderente senza l’aggiunta di alcun grasso finché prenderanno un po’ di colore.

Per la fonduta:

STEP 1

Scalda la panna (mi raccomando: non superare i 60°. Puoi controllare con un termometro da cucina per verificare la temperatura).

STEP 2

Aggiungi i cubetti di fontina e il pepe macinato, mescolando fino al completo scioglimento.

STEP 3

Se dovesse rimanere qualche grumo, o la fonduta non fosse cremosa, puoi frullarla con un frullatore a immersione per renderla omogenea.

Composizione:

STEP 1

Lessa le linguine in abbondante acqua salata e scolale lasciandole ancora al dente.

STEP 2

Prendi una ciotola capiente, versacele al suo interno e aggiungi la fonduta di fontina; amalgama per bene il condimento, aggiungi 20 g di pistacchi tritati e i cubetti di Mortadella Bologna, tranne un paio di cucchiai che terrai da parte per la decorazione finale.

STEP 3

Impiatta immediatamente le linguine (la fonduta tende ad asciugare velocemente) e termina guarnendo con i rimanenti pistacchi, cubetti di Mortadella Bologna e una macinata di pepe.