Paccheri con crema di zucca e Mortadella Bologna IGP

Paccheri con crema di zucca e Mortadella Bologna IGP

Paccheri con crema di zucca e Mortadella Bologna IGP

Colori autunnali ma gusto evergreen. Paccheri con crema di zucca e Mortadella Bologna IGP è la nuova ricetta ideata da Simone Rugiati che ti farà innamorare in cucina.

Procedimento:

Cuocete i paccheri 10 minuti in acqua salata bollente, se volete, aggiungete della curcuma nell’acqua per colorire la pasta. Successivamente, raffreddateli sotto acqua fredda o in acqua e ghiaccio.

Tagliate a pezzetti la zucca e rosolatela con olio e un pezzetto di porro, aggiungete dell’ acqua e cuocete 15/20 minuti finchè risulterà cotta, verificate di sale e frullate a crema.

Preparate il ripieno dei paccheri, tagliate a cubetti uguali il primosale e la metà della Mortadella, aggiungete la patata bollita schiacciata, gli spinaci tagliati a julienne, salate e pepate, lavorate con un cucchiaio e mettete in un sac a poche.

Prendete i paccheri e farciteli con l’aiuto di un sac a poche, disponeteli in una teglia da forno utilizzando un cerchio per ottenere porzioni da 7 paccheri oppure una pirofila, coprite con i cubetti di Mortadella Bologna IGP lasciati a parte e una generosa spruzzata di Parmigiano Reggiano.

Infornate a 180°C, modalità grill, per 5/8 minuti.

Nel frattempo, tagliate a julienne il porro, solo la parte bianca, infarinatelo e friggetelo in olio evo per 3/5 minuti a 140 °C scolandolo bene.

Componete il piatto con crema di zucca, i paccheri gratin, nocciole, semi di zucca e a coprire il porro croccante.

 

Vedi la VideoRicetta

 


Con il suo gusto corposo e l’odore inconfondibile la Mortadella Bologna IGP è #buonaperognimomento.

Lasciatevi ispirare anche voi dal suo profumo e scegliete solamente quella certificata e controllata dal Consorzio Mortadella Bologna.