SPAGHETTI FREDDI CON MORTADELLA BOLOGNA IGP, CREMA AL LATTE E FRIGGITELLI

Cuocere gli spaghetti per due minuti, quindi spegnere la fiamma e terminare la cottura, scolandoli almeno due minuti prima rispetto al tempo indicato sulla confezione. Metterli in una ciotola e aggiungere un po’ di olio.

Tagliare la Mortadella Bologna IGP in piccolissimi cubetti.

Creare una crema con panne e latte e portarla a riduzione sul fuoco.

Tagliare i friggitelli a fettine sottilissime

Aggiungere agli spaghetti la Mortadella Bologna IGP la crema, e i friggitelli e completare con le erbette aromatiche (noi abbiamo utilizzato melissa e timo cedrino), scorza di limone e pepe.

Ricetta a cura dello Chef Riccardo Agostini del Ristorante Il Piastrino.