SBRICIOLATA SALATA con PISTACCHI, RICOTTA E MORTADELLA BOLOGNA IGP

SBRICIOLATA SALATA CON MORTADELLA BOLOGNA IGP

PER L’IMPASTO
Metti nella tazza di un robot da cucina munito di lame (cutter) le farine, il lievito, metà dei fiocchi di avena, il burro freddo da frigorifero tagliato a cubetti, il sale e il pepe. Frulla gli ingredienti per 10 secondi fino a ottenere un composto sabbioso, poi unisci il Parmigiano, lo zucchero di canna, l’uovo e frulla altri 10 secondi ottenendo un composto bricioloso che si compatterà. Trasferisci il composto in una ciotola capiente e aggiungi i pistacchi tritati grossolanamente, i fiocchi di avena rimasti e impasta per amalgamare il tutto. Stendi con un matterello il composto ottenuto tra due fogli di carta forno e riponilo in frigorifero per almeno mezz’ora a rassodare.

PER IL RIPIENO
Metti la ricotta in una ciotola, aggiungi l’olio e il pepe e mischiala con un cucchiaio per ottenere una crema. Taglia in piccoli cubetti la Mortadella e grattugia il formaggio a julienne con i fori più grandi della grattugia; aggiungili alla ricotta amalgamando bene assieme al latte.

COMPOSIZIONE
Prendi il composto di pistacchi dal frigorifero e ottieni delle grosse briciole aiutandoti con una gratella a maglie quadrate, sulla quale premerai il composto facendolo ricadere in una ciotola

 

PROGETTO REALIZZATO GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE DI

RICETTA A CURA DI 

Sonia Peronaci ha fondato Giallo Zafferano nel 2006 dall’incontro delle sue due più grandi passioni, la cucina e il web. Dal 2015 la sua avventura continua con soniaperonaci.it, un sito personale fatto di ricette, consigli e molto di più, e la Sonia Factory, un progetto nato con l’obiettivo di abbracciare diverse realtà, coniugando l’online e l’offline, ossia uno spazio polifunzionale destinato a ospitare eventi. Tv, libri, eventi, cooking show… questo è solo un piccolo assaggio del suo mondo.