MACARON DI PISTACCHIO CON GANACHE DI MORTADELLA BOLOGNA

MACARON DI PISTACCHIO CON GANACHE DI MORTADELLA BOLOGNA

OGNI STELLA CUSTODISCE UN SEGRETO

PROCEDIMENTO

In una ciotola unire la farina di pistacchio e lo zucchero a velo, miscelare con una frusta, aggiungendo gli albumi per rendere il composto omogeneo.
Unire gli albumi (35 g) nella planetaria ed iniziare a montare dolcemente. Preparare lo sciroppo unendo acqua e zucchero portandolo a 121C°; successivamente unire gli albumi (40 g) a filo. Infine, unire la meringa al pastello avendo cura di far
assimilare bene gli ingredienti.
Riempire il sac a poche e dare forma ai macaron. Cuocere a 140C° per 12 minuti a valvola aperta.
A parte, tagliare a cubetti la Mortadella Bologna IGP e mixare tutto con il bimby per circa 2 minuti, facendo attenzione a non far surriscaldare il composto.
Riempire il sac a poche e successivamente posizionarlo in frigo per 12 ore.
Infine, unire la ganache di Mortadella Bologna IGP ai macaron.

 


Ricetta realizzata da Chef Agostino Iacobucci del Ristorante Agostino Iacobucci